SOTTOTITOLARE UN VIDEO CON AMARA

Uno tra  gli open-source più interessanti del web  è sicuramente Amara. Amara è un progetto ideato per la sottotitolazione collaborativa dei video, ideata per permettere a persone con difficoltà uditive di usufruire di video, tutorial, lezioni…

E’ un’applicazione abbastanza semplice ed intuitiva e come detto collaborativa, esiste infatti una community  a cui iscriversi e si può sottotitolare video scelti personalmente, oppure collaborare alla sottotitolazione di video aperti da altri.Quindi il mio percorso di editing multimediale inizia con l’iscrizione ad Amara e la sottotitolazione collaborativa di un video proposto dal prof Formiconi.

L’iscrizione l’avevo già fatta precedentemente, perché avevo già avuto esperienza di sottotitolazione. Quindi insieme ai colleghi di corso cominciamo a sottotitolare il video proposto dal Professore, utilizzando gli strumenti messi da Amara.

Sottotitolando il video proposto, mi viene in mente che in classe stiamo facendo la preistoria e c’è una canzoncina divertente che posso sottoporre ai bambini per staccare un po’, sicuramente sarebbe più divertente cantarla tutti insieme.

Quindi cerco su youtube il video della canzone lo carico su Amara e lo sottotitolo.

Contemporaneamente  ho fatto un video personale su un avatar che ho creato con il programma Lenovo You Cam.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...